Francesco Maria Clemente è un architetto ed ha iniziato la proprio carriera lavorativa nel 1979, dedicandosi al restauro di edifici storici, e in seguito, particolarmente dopo la sua seconda laurea, alla progettazione di nuovi edifici, sopratutto in stile.

Francesco ha cominciato ad appassionarsi allìarte ed all’architettura antiche italiane quando aveva 14 anni, e da allora ha percorso gran parte del paese, raccogliendo negli anni non solo un’impressionante archivio di schizzi, note scritte, impressioni, foto, disegni e rilievi, ma anche una vasta collezione di libri, saggi e manuali, interessandosi non solo ai famosi monumenti ed opere d’arte maggiori italiani, ma anche studiando quell’immenso patrimonio di edifici meno conosciuti, di opere d’arte minori e di capolavori di artigiano che rendono unica l’italia.